Domande e risposte

Qui abbiamo riunito per voi le domande e le risposte più frequenti sulla filtrazione sterile.

  • La durata d'impiego dei filtri sterili i3 è di 50 giorni. In questo periodo di tempo potete utilizzare i filtri in modo sicuro e illimitato. La ritenzione dei germi, l'effetto batteriostatico della superficie del filtro e una portata sufficiente sono assicurati per tutta la durata d'impiego del filtro.

  • Oltre che dalla capacità del filtro, la durata d'impiego dei filtri sterili è limitata dall'efficacia della superficie batteriostatica del filtro, che protegge da una contaminazione retrograda. Numerosi test e analisi cliniche hanno dimostrato che l'efficacia batteriostatica dei materiali plastici ad alte prestazioni diminuisce dopo una durata d'impiego di oltre 50 giorni. Per tale ragione non dovreste impiegare i filtri sterili i3 più a lungo di 50 giorni.

  • In caso d'impiego dei filtri sterili i3 oltre i 50 giorni indicati, i3 Membrane GmbH non garantisce per il funzionamento e l'efficacia dei prodotti.

  • I filtri hanno una conservazione convalidata e/o una durata d'immagazzinaggio di 5 anni. La data di conservazione è indicata sulle confezioni dei prodotti ed è contrassegnata dal simbolo della clessidra.

  • I filtri i3 per la filtrazione medica sterile sono prodotti monouso e dopo l'impiego si possono smaltire con i rifiuti domestici. Quando disinstallate i filtri seguite le istruzioni per l'uso.

  • Sì, i nostri filtri sterili terminali i3 destinati alla prevenzione di infezioni sono dispositivi medici di classe 1 con contrassegno CE. Con il sistema di gestione della qualità certificato conforme a DIN EN ISO 13485 siamo in grado di soddisfare come fabbricante di dispositivi medici gli elevati requisiti di sicurezza e affidabilità dei nostri prodotti e servizi nonché la riduzione di rischi dei nostri dispositivi.

  • I filtri terminali i3 ONE e i3 TWO connect si installano tramite un raccordo a chiusura rapida sul rubinetto o sul tubo della doccia. i3 TWO direct ha un filetto standard che consente un collegamento diretto al tubo della doccia. Per la procedura precisa durante l'installazione e la disinstallazione si prega di consultare le istruzioni per l'uso: Istruzioni per l'uso i3 ONE, Istruzioni per l'uso i3 TWO connect, Istruzioni per l'uso i3 TWO direct

  • Le membrane piatte ad alte prestazioni dei filtri sterili i3 sono predisposte in modo tale da consentire una portata sufficiente anche con cattiva qualità dell'acqua. Tuttavia se l'acqua potabile contiene una grande quantità di particelle (ad es. ruggine, sabbia; ecc.) si può avere una riduzione della portata con conseguente abbreviazione della durata d'impiego della membrana.

  • Se ordinate da noi per la prima volta, abbiamo bisogno di un ordine scritto (ad es. per e-mail a info@i3membrane.de). Quando ordinate vi preghiamo di indicare oltre al nome dell'azienda anche l'indirizzo di fatturazione e di consegna, un interlocutore e un numero telefonico per eventuali domande.

    Gli ordini successivi si possono effettuare per e-mail o telefonicamente. In tal caso abbiamo bisogno solo del vostro numero cliente per una verifica.

    I filtri i3 vengono spediti il giorno successivo e consegnati entro 2-3 giorni feriali. Su richiesta è possibile anche la spedizione express pagando un prezzo superiore.

  • Sì, la superficie dei filtri sterili i3 si può disinfettare passando un panno. I filtri si possono quindi integrare nel regime di pulizia e disinfezione giornaliero dell'ospedale. Una lista attuale dei disinfettanti autorizzati per i prodotti i3 si trova qui.

  • I filtri sterili i3 dispongono di una membrana per microfiltrazione con pori di dimensioni 0,2 µm che hanno una ritenzione dei germi convalidata conforme a ASTM 838 di > 7 log per cm2 (Brev. dim.).

  • In medicina biocompatibilità significa che materiali o gruppi di componenti a contatto diretto con tessuto vivo non esercitano nessun influsso negativo sull'essere vivente. L'impiego di dispositivi medici deve essere sicuro dal punto di vista medico. Per i dispositivi medici è pertanto obbligatorio un test di biocompatibilità conformemente a ISO 10993-1, al fine di valutare il rischio biologico.

    Questo test di biocompatibilità ha lo scopo di garantire che nei materiali dei dispositivi medici fabbricati non siano contenute sostanze nocive all'organismo umano e che dunque sussistano sia la sicurezza per il paziente sia la conformità del dispositivo.

  • I nostri dispositivi medici i3 ONE, i3 TWO connect e i3 TWO direct sono biocompatibili conformemente a ISO 10993-1.

Background Texture

Avete delle domande? Siamo felici di rispondervi.

Inviateci un messaggio o comunicateci i vostri dati per contattarvi. I nostri esperti si metteranno in contatto con voi e risponderanno alle vostre domande.

Sede centrale
Christoph-Seydel-Straße 1
01454 Radeberg
Germania
Succursale / Indirizzo di fatturazione
Theodorstraße 41P
22761 Hamburg
Germania